Continua"/> Inter, è la notte della finale: con il Siviglia in palio l'Europa League
Inter, è la notte della finale: con il Siviglia in palio l’Europa League

Europa League

Inter, è la notte della finale: con il Siviglia in palio l’Europa League

A Colonia Conte conferma lo stesso undici che ha annichilito lo Shakhtar

Condividi

L’Inter vuole tornare ad alzare un trofeo continentale a distanza di dieci anni dalla Champions League vinta nella magica notte di Madrid, nel 2010, battendo il Bayern Monaco con una doppietta di Diego Milito. Questa sera a Colonia la formazione di Antonio Conte affronta il Siviglia nella finale di Europa League: i nerazzurri hanno eliminato il Getafe ai quarti e lo Shakhtar Donetsk in semifinale (5-0 contro gli ucraini, protagonisti Lukaku e Lautaro Martinez). Confermata la stessa formazione di partenza, con Godin preferito a Skriniar in difesa, Eriksen ancora in panchina (Gagliardini, Brozovic e Barella titolari in mezzo al campo).

Ecco le formazioni ufficiali di Inter e Siviglia:

Inter: Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lautaro Martinez, Lukaku.

Siviglia: Bono; Jesús Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilón; Fernando, Jordán, Banega, Ocampos, Suso; De Jong.

Arbitro: Makkelie (Olanda)

© Tutti i diritti riservati

Condividi